Stiro
14 Marzo 2020

Stiro

Due maestri in quarantena sono in casa da tre settimane e hanno preso alla lettera tutte le indicazioni. Le hanno pure anticipate, anzi, visto che gli altri si son chiusi dentro solo di recente.

Ora, quando arriverete al nostro punto, quando anche voi sarete in casa da tre settimane, con giusto una puntatina verso il cassonetto della spazzatura, vi renderete conto che c’è in particolare un aspetto che salta, della normalità. Il vostro rapporto con il ferro da stiro.

Guardiamo la pila mostruosa di maglioni pesanti, i vestiti di quando si poteva ancora uscire. Poi guardiamo fuori e ci diciamo che ci saranno quindici gradi. Sappiamo già che presto uno dei due cederà e dirà all’altro: “Che dici, stiriamo?”

Ma neanche questo farà vacillare la più profonda delle nostre reciproche consapevolezze: con nessun altro, nessuno, avremmo potuto affrontare questo periodo.