Due maestri in quarantena
9 Marzo 2020

Due maestri in quarantena

Per qualcuno era una cosa da niente. E invece no.

Quindicesimo giorno, misure eccezionali estese a tutta l’Italia, siamo tutti invitati a non uscire di casa. Perché uscire, se ti dicono di non farlo?

Ecco, Eva e io abbiamo deciso di vivere questo lungo periodo come un esperimento psicosociale: stare in casa, organizzare la giornata senza sprecare tempo, cogliere tutti i segnali e restare vivi. Non è la guerra, né la peste. E’ un’occasione per leggere il mondo come non l’abbiamo mai fatto. E queste sono le pagine del nostro diario.

Lunedì 9 marzo. Giorno 15 dalla chiusura delle scuole. Prima puntata