ModenaQuark

Un anno di cose buone

Giorno 365 dal concertone, il Modena Park. Un anno esatto. Il mio amico Yong sostiene di averlo incontrato, Vasco, durante la festa di ieri. Dice di avergli pure offerto una birra. Era proprio lui, sicuro: aveva un cappellino calato sugli occhi, la giacca gialla e gli occhiali... gli occhiali di Vasco, dai. E mica è...

Una questione di argenteria

Giorno 353 dal concerto di Vasco, il Modena Park e Bottura è il miglior cuoco al mondo. Poi, leggo sulla Gazzetta che anche Claudia Lodesani, la presidente di Medici Senza Frontiere, è modenese. Un bel casino quando diventi il numero uno al mondo. Un esempio? La prima cosa che facevi una volta, quando arrivavi in Emilia...

Un caffè in terrazzo.

Giorno 346 dal concerto di Vasco, il Modena Park. Mi arriva un messaggio su Facebook che dice: “Ivan, mi dispiace ma non ho whatsapp”. Cerco di capire chi è il tale che ha scritto ma nulla, nebbia. Buio totale, serve un caffè. Metto la cialda, aspetto i trenta secondi soliti e torno al computer. Ma...

Vivere in un quartiere multietnico

  Giorno 339 dal concerto di Vasco, il Modena Park. Abitare in un quartiere multietnico è una figata. Lo so che con il Governo che tira bisognerebbe andarci un po’ più cauti, ma è una questione di energia: di Modena Quark, appunto. Se abiti in un quartiere multietnico non devi neanche leggere la rassegna stampa...

Dal taxi al Governo

Giorno 332 dal concerto di Vasco, il Modena Park. Dice Maria Angela, romana e fine lettrice dei Modena Quark, che nella Capitale se hai un problema devi chiedere a un tassista. Il tassista risolve. Non lo dice a me, veramente, ma alla mia dolcissima metà che subito dopo compone uno 059 e in tre minuti...

E’ ora di pensare alle vacanze…

Giorno 325 dal concerto di Vasco, il Modena Park. E’ quasi arrivato il momento di prendere un momento di riposo, ragazzi: l’estate è alle porte. Lo so: anche voi, come me, avete fatto la spola Modena-New York per motivi di studio. E che arrabbiatura, poi, quando avete scoperto che alla New York University non risultava...

L’economia dei piccoli

Giorno 318 dal concerto di Vasco, il Modena Park. Tempo di gite scolastiche. Me ne accorgo perché l’Autogrill Secchia ovest ha tre pullman che pullulano di bambini. E quanto i pullman pullulano di bambini, la cassa e il bagno diventano irraggiungibili. Al bagno posso rinunciare, ma non al caffè. Il caffè è un’esigenza primaria dell’uomo...

Una soluzione contro il crimine

Giorno 311 dal concerto di Vasco, il Modena Park. Ci siamo quasi, ragazzi. Il prossimo Governo sarà servito per cena e sarà finalmente un Governo della legalità. E io sono un po’ preoccupato. Sì, perché qui a Modena abbiamo un caro ragazzo, un tunisino sui trent’anni, che negli ultimi giorni è stato sorpreso con un’alabarda....

Ricordarsi di avvertire Yong

Giorno 304 dal concerto di Vasco, il Modena Park. Ripeto, giorno 304: ancora un paio di mesetti e abbiamo fatto un anno. Vado dal mio amico Yong a comprare un pacchetto di caramelle cinesi. Adoro le caramelle cinesi: hanno il sapore esotico dell’I-Ching, ma si fanno capire un po’ meglio. Yong mi vede e, appena...

Storie di quotidiana resistenza

Giorno 297 dal concerto di Vasco, il Modena Park. Non so voi, ma io questo 25 aprile me lo sono goduto sui social. È stato tutto un postare foto di partigiani che sfilano per la città, volti sorridenti, ma anche un po’ fieri, e qualcuno con lo sguardo accigliato, che la guerra noi non l’abbiamo...